23 marzo 2008

Panir fatto in casa


Con la ricetta precedente mi sono accorta che non ho mai postato come si fa il panir fatto in casa.
Nonostante sono principalmente vegana in quanto i formaggi non mi piacciono, panir incluso, mi diverto tantissimo a farlo ed é sempre il piatto d´eccezione per pranzi o cene importanti.

Ecco il procedimento:

Mettete a bollire il latte. Ogni tanto mescolate per non farlo attaccare sul fondo.
Quando inizia a bollire spegnete il fuoco e aggiungete il caglio: succo di limone (o acido citrico, ma ve lo sconsiglio). Mescolare di tanto in tanto. Il panir si separa dal siero che deve rimanere trasparente. Se é troppo opaco, aggiungere altro succo di limone e mescolare.
Dopo 2-3 minuti scolatelo: mettete un telo da formaggio su un colino e appoggiatelo su un contenitore abbastanza capiente per raccogliere il siero. Se non avete un telo da formaggio potete usare un tessuto di cotone a trama larga, possibilmente bianco.

Prendete i capi del telo, attorcigliateli e strizzate il panir.

A questo punto potete pressarlo fino a consistenza desiderata (da 15 minuti ad un paio di ore). In genere appoggio il "sacchettino" contenente il panir su un tagliere e sopra metto una pentola piena d´acqua.

Volendolo aromatizzare, potete aggiungere erbe o spezie prima di aggiungere il caglio oppure potete marinarlo con delle spezie in polvere dopo averlo pressato o ancora potete marinarlo con olio e aromi.

Ma... quali sono le dosi???

per due litri di latte aggiungo circa 50-70 ml di succo di limone. La dose del caglio dipende sempre dalla qualitá del latte. Per questo motivo é sempre meglio aggiungerlo poco alla volta fino a quando il siero diventa abbastanza trasparente.

1 commenti:

veganswiss on 24/3/08 09:02 ha detto...

quando ero vegetariana lo preparavo sempre anch'io...ora da vegan mi diverto con il tofu e ricotta di tofu ;-)

ciao

PS ti ho aggiunta nel mio blog

 

My Blog List

Term of Use

In cucina con Vila Copyright © 2009 Flower Garden is Designed by Ipietoon for Tadpole's Notez Flower Image by Dapino